Gli abstract premiati sono:

Ruolo delle tecniche anestesiologiche nella prevenzione del dolore cronico post erniotomia
S. Antonucci1, A. Soldano1, T. Spina1, F. Marinangeli2
(1) UOC Anestesia Rianimazione e Terapia del Dolore Pescara
(2) Istituto di Anestesia Rianimazione e Terapia del Dolore Università dell'Aquila

Analgesia in travaglio di parto: magnesio solfato intratecale come adiuvante analgesico
A. Coviello, S. Merolillo, C. Porfidia, C. Nappo, M. Di Costanzo, D. Fierro, G. Piccinno, P. Sansone, M.B. Passavanti, C. Aurilio
Dipartimento di Scienze Anestesiologiche, Chirurgiche e dell’Emergenza- Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, Napoli

Intrathecal (IT) Morphine and Ziconotide combined with Levobupivacaine: a winning triangle?
M. Giglio, R. Mele, A. Preziosa, F. Bruno, F. Puntillo
Anestesia e Rianimazione II "Brienza" DETO, Università degli Studi Bari

Documentazione del dolore intraoperatorio ed event-tagging tramite applicazione dedicata per smartphone
F. La Mura (1), F. Barbangelo (2), M. Sette (3), L. Altomare (4), G.G. Delvecchio (4), S. Galantino (4), A. Mugnolo (5), C. Finamora (6)
(1) Anestesista-rianimatore, Day Service Chirurgico, Presidio Ospedaliero di Trani – ASL BAT
(2) Responsabile Day Service Chirurgico, Presidio Ospedaliero di Trani – ASL BAT
(3) Coordinatrice Infermieristica Day Service Chirurgico, Presidio Ospedaliero di Trani – ASL BAT
(4) Corso di Laurea in Infermieristica, Università degli Studi di Foggia
(5) Medico-chirurgo, Università della Campania “Luigi Vanvitelli” – Napoli
(6) Master in Organizzazione e sviluppo delle risorse umane, Università di Torino

Use of cannabis infusion in patients with fibromyalgia: effect on symptoms relief
L. Triggiani (1), G. Ballerini (2), L.M. Dodaro (2), R. Vellucci (2), R.D. Mediati (2)
(1) Department of Neurology, “F. Spaziani” Hospital, Frosinone
(2) Centre for Pain Therapy of Careggi Hospital, University of Florence

 I testi sono consultabili nella sezione Congresso 2017, dove è disponibile l'Abstract Book.

Dolore aggiornamenti clinici è l'organo ufficiale dell'Associazione Italiana per lo studio del dolore e pubblica notizie su corsi, attività dei soci, commenti sulla recente letteratura scientifica, articoli di aggiornamento, resoconti di attività formative. Tutti i soci possono contribuire mandando segnalazioni o scrivendo articoli. La mail della redazione è info@aisd.it

Nel nuovo numero online presentiamo un articolo della prof. Caterina Aurilio su cannabinoidi e controllo del dolore, il resoconto dei tre AISD Focus Day, corsi ECM che si sono svolti a Roma tra gennaio e maggio 2017, una presentazione commentata delle linee guida sul low back pain dell'American College of Physicians, e altro ancora. 

In questa pagina del sito puoi scaricare il numero.

 

Dichiarazione dell'Associazione Italiana per lo Studio del Dolore in merito alle recenti indagini giudiziarie 

L'Associazione Italiana per lo Studio del Dolore, capitolo italiano della IASP® (International Association for the Study of Pain), in riferimento ai recenti provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria nei confronti di medici e responsabili di aziende farmaceutiche operanti nell'ambito della medicina del dolore, non entrando nel merito della vicenda che è sottoposta al vaglio della giustizia, si augura che sui fatti riportati dagli organi di stampa venga fatta chiarezza nel più breve tempo possibile, per riportare serenità a un mondo che rappresenta una realtà fondamentale nel panorama sanitario italiano.

Il dolore, infatti, è un aspetto cruciale di moltissime malattie, oncologiche e non oncologiche, non solo nel fine vita, e viene perciò affrontato ogni giorno da bravi professionisti che fanno della scienza e della buona pratica clinica, lontana dal clamore mediatico, gli strumenti esclusivi per aiutare la sofferenza dei loro pazienti.

C'è ancora molto da fare nella cultura della valutazione e soprattutto del trattamento del dolore. Tuttavia, i progressi che negli ultimi anni si sono registrati nella gestione del dolore cronico, nelle cure palliative e nell'accudimento del fine vita si sono realizzati grazie a collaborazioni multidisciplinari tra professionisti e spesso anche grazie al contributo delle aziende farmaceutiche del settore che alla luce del sole hanno sopperito alla carenza cronica di investimenti statali nella ricerca.

I clamori mediatici suscitati dalle note vicende non devono quindi creare sfiducia nei pazienti e nelle istituzioni, minando lo sviluppo e la crescita scientifica di una specialità così importante nella medicina moderna e fondamentale per le cure ai cittadini.

Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana per lo Studio del Dolore 

10 maggio 2017

 

Il 40° Congresso AISD è stato insignito della Medaglia del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

***


***

La Cerimonia inaugurale si svolgerà l'8 giugno 2017 alle ore 17.30, presso la Nuova Aula dei Gruppi Parlamentari, via di Campo Marzio 78. La partecipazione è riservata ai congressisti e agli ospiti invitati e va confermata via email a info@aisd.it e g.spiga@planning.it

Per visionare il programma scientifico del Congresso clicca qui

 

 

 

A Palliative Care Perspective
Singapore, 26 luglio 2017

Promoted by the International Menarini Foundation, with the scientific support of EuLAP® European League against Pain.


The 12th edition of the Asia-Pacific Hospices Congress is the perfect occasion to include a workshop on cancer pain and palliative cares. The International Menarini Foundation did not loose such appetizing occasion. In fact, with the help of a very well known international Faculty is proposing a WS whose title reminds the potential audience of the border line between Cancer Pain and Palliative Care. This border has changed during the last few years, and the hospice is becoming the place where to care for the suffering people that cannot be cured at home, in his/her terminal part of life. The approach at the moment is quite different than the one perceived in the past, when the Hospice was a place to avoid, not just for the patients but also for the relatives.
This behavioral revolution is the effect of the cultural promotion of the best cares for the cancer pain, and for the patients with cancer, in general. It has been enough to open the discussion on topics that were previously forbidden. Now we are more acquainted with the different aspects and all the necessities of those patients. Hence we are more ready, at international level, to accept the concepts of the terminal care.
Part of this cultural revolution has been the consequence of a better knowledge of the physiopathology of the disease named cancer, and all its consequences, but also of the availability of new drugs. All the topic will be discussed by a team of experts that will start discussing why the patient with cancer has an extremely high prevalence and incidence of pain. Immediately after, many other clinical problems will be presented. Between others, in the last few years one of the aspects that has received the attention of the scientists is the breakthrough cancer pain (BTcP). Part of the WS will be dedicated to this aspect.
Any Oncologist and Pain Doctor, but also the General Practitioners, should know better this difficult part of Pain Medicine. This is the reason why all of us should applaude to the generosity of the Menarini International Foundation, which has shown great sensibility to accept the proposal to organize a dedicated WS to this important topic. In fact, this is not only important for the better cure of the cancer pain patients, but for their better care in general.

Registration form

Scientific programme